5 motivi per far entrare l’arte nella vita di tutti i giorni

La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva David Hume

Nel Settecento molti inglesi e non solo venivano mandati in viaggio in Italia a visitare le nostre gallerie di dipinti, il nostro patrimonio culturale insomma le nostre bellezze. La tristezza in un certo senso veniva distribuita, probabilmente, con la speranza che il fascino delle colonne della Magna Grecia o la grandezza di Roma lenissero la malinconia.

L’arte ci aiuta molto in quanto può suscitare emozioni talmente intense da lenire il dolore dello spirito.

E’ la bellezza a echeggiare in noi.

Spesso si parla di arte come passione, hobby o semplicemente per una questione culturale, ma ti assicuro che ha un ruolo fondamentale nel nostro vivere pratico di tutti i giorni. Impara l’arte, non per metterla da parte, ma per utilizzarla tutti i giorni.

Uno studio approfondito ha dimostrato che mettendo in connessione la salute psicofisica con l’arte nel momento in cui noi contempliamo un capolavoro d’arte rilasciamo dopamina, un neurotrasmettitore che regola il nostro buon umore. Il bello infatti, suscita e scatena in noi emozioni in grado di intervenire nella nostra mente, nella nostra vita permettendoci di vivere meglio, occorre dunque più arte e tanta bellezza!

Il mio amato Pablo Picasso diceva sempre che l’arte scuote dalla nostra anima la polvere accumulata dalla vita di tutti i giorni e ci aiuta a risolvere i problemi della vita, ad instaurare relazioni soddisfacenti, trovare serenità e superare le nostre paure. Non è solo legata alla contemplazione del bello, migliora anche la nostra vita quotidiana..

5 buoni motivi per coltivarla nella tua routine quotidiana

Van Gogh, Notte stellata

Per allenare il tuo senso critico

Guardare un’opera d’arte aiuta ad allenare il nostro sguardo, a migliorare la nostra capacità di analisi e a stimolare il nostro senso critico per poi applicare tutte queste informazioni nella nostra vita quotidiana, nelle relazioni, ma anche nel nostro lavoro. Nuove visioni e nuove forme di conoscenza per poter entrare in profondità con noi stessi e avere una maggior consapevolezza di chi sono e di come mi relaziono a ciò che mi circonda.

Per la realizzazione personale di ognuno di noi

Lisa Phillips in “The artistic edge”, libro che se non conosci ti consiglio di leggere, ci racconta di quanto l’arte sia preziosa per aiutare i ragazzi a sviluppare le loro potenzialità a scuola, ma anche tra le mura di casa. L’arte non è, come specie si afferma, uno strumento per pochi, ma bensì per tutti in quanto aiuta a sviluppare le abilità legate al problem solving, al pensiero creativo, alla fiducia e alla capacità di costruire relazioni efficaci.

Fa bene alla salute

Amare l’arte fa bene alla salute e al nostro spirito e aiuta molto a rallentare il decadimento cognitivo di alcune malattie come demenza senile e Alzheimer, ma anche in generale chi coltiva questa passione, recupera più facilmente le proprie capacità motorie, acquisisce una memoria più solida e impara ad essere meno ansioso/a

Libera la nostra creatività

La creatività non ha età, un po’ come le opportunità…

Lo sapevi che a Lisbona esiste Lata65? un’organizzazione no profit che promuove l’arte tra la popolazione anziana in modo attivo e non solo per quanto riguarda andare a vedere una mostra, ma li trasforma proprio in veri artisti con l’obiettivo di avvicinare giovani e anziani ad un territorio comune, attraverso l’arte e la creatività. Questo per dirti quanto sia potente come strumento di crescita personale e professionale.

Migliora il nostro umore

Guardare un’opera d’arte fa bene al nostro umore perchè riduce moltissimo ansia e depressione e allo stesso tempo fa aumentare la sensazione di soddisfazione verso la propria vita. La neuroscienza in questo ci aiuta molto a comprendere il fenomeno. Quando contempliamo un lavoro si attiva l’area cerebrale del piacere ecco perchè l’arte ci regala emozioni talmente intense da attutire il dolore sordo dello spirito, è il potere della Grande Bellezza.

Se ci pensiamo, noi siamo circondati dalla bellezza, tutto il nostro mondo è caratterizzato da bellezza e armonia, basta guardarsi attorno per scoprirlo, negli elementi della natura e nelle opere crete dall’uomo, dai fiori di campo alle opere degli artisti che hanno caratterizzato la storia dell’arte e dai nostri contemporanei. Sei d’accordo con me?